Da Castra Ad Flumium Frigidum a Ad Pirum

Nonostante le previsioni meteo non lasciassero presagire nulla di buono, domenica 18 settembre un gruppo di 25 coraggiosi ha affrontato l’escursione culturale che li ha portati ad esplorare la valle del Vipacco nei luoghi che furono teatro della battaglia del Frigido il 5 e 6 settembre del 394 d.C.

Lo scontro vide Teodosio vittorioso su Eugenio e l’impero romano per l’ultima volta (e pochi mesi) riunito solo un solo monarca.

Un sentito ringraziamento ad Andrej Štekar e Roberto Guerra che hanno fatto da ciceroni in questa riuscita escursione.

Ecco una breve fotostoria dell’escursione.

Una piccola curiosità. A gita ormai conclusa, quando si stava tornando verso casa e il Sole facendo capolino ci stava togliendo un po’ di umidità dalle ossa, nel cimitero di Vipava l’ultima sorpresa: il sarcofago del principe Iumin probabile figlio del ben più conosciuto Micerino, oggi a contenere le spoglie mortali  di Jozefa Ursic e Jernei Lavrin, genitori del diplomatico Anton Lavrin che qui li trasferì dall’Egitto.

 

 

Annunci